Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Comune di Santa Fiora

Controlacrisi

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Il Manifesto

Tu sei qui

DONALD TRUMP POSITIVO AL CORON VIRUS

02/10/2020

da Il Manifesto

Marina Catucci

 

Stati uniti. Il presidente e la moglie positivi al Sars-Cov-2. Il contagio probabilmente è arrivato dall'assistente di Trump Hope Hicks, 31 anni, anche lei risultata positiva. Preoccupazione per i tanti eventi in cui il presidente non ha osservato nessuna precauzione contro il virus. La Casa bianca annulla tutti gli impegni

 

 

 

A un mese esatto dalle elezioni, Donald e Melania Trump hanno contratto il coronavirus. Lo ha annunciato su Twitter lo stesso presidente, dopo mesi in cui ha minimizzato una pandemia che solo negli Usa ha ucciso più di 205.000 americani e fatto ammalare più di 7 milioni di persone.

 

Dopo aver consigliato di curare il COVID-19 iniettandosi la candeggina, dopo aver ridicolizzato l’uso delle mascherine, dopo aver tenuto eventi pubblici fino a poche ore fa senza alcun distanziamento sociale, dopo aver più volte decretato la fine dell’emergenza e invocato un ritorno alla normalità, qualsiasi cosa voglia dire.

 

Il 74enne Trump  è risultato positivo ai test poche dopo la diffusione della notizia che Hope Hicks, una delle principali assistenti di The Donald, che viaggia con lui sull’Air Force One e sul Marine One, giovedì mattina era risultata positiva.

 

Dopo che i funzionari della Casa Bianca avevano appreso dei sintomi di Hicks, Trump e il suo entourage erano volati in New Jersey, dove il tycoon aveva partecipato a una raccolta fondi e aveva tenuto un discorso.

 

Trump, come spesso accade visto il suo totale disprezzo per le precauzioni, è entrato in stretto contatto con dozzine di altre persone, inclusi i sostenitori della campagna incontrati durante una tavola rotonda.