Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Comune di Santa Fiora

Controlacrisi

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Il Manifesto

Tu sei qui

COMUNICATO CIRCOLO PRC CHE GUEVARA FOLLONICA

18.11.2017


“Ex-Opg  Je so pazzo”
COMUNICATO CIRCOLO PRC CHE GUEVARA FOLLONICA

Comunicato Stampa di Rifondazione Comunista sulle prossime elezioni politiche.
L’assemblea degli iscritti del circolo di Rifondazione Comunista di Follonica si è riunita per valutare la situazione politica nazionale in vista delle prossime elezioni.

 


Ribadiamo la necessità di costruire una lista di sinistra, alternativa alle politiche del PD e ai progetti della Destra e del 5Stelle. Non consideriamo esaurite le speranze di recuperare Sinistra Italiana al percorso di alternativa e osserviamo con attenzione il suo dibattito interno. 

 


Due anni fa, la Toscana è stata un laboratorio interessante e di successo con la lista “Sì Toscana a Sinistra”, che ha eletto i consiglieri regionali Tommaso Fattori e Paolo Sarti, ai quali rinnoviamo il nostro sostegno e il nostro plauso per il lavoro svolto. La lista vide l’unificazione di tutta la sinistra, in alternativa al PD e al suo candidato presidente Enrico Rossi, adesso membro di MDP. 

 


Per il percorso nazionale, vogliamo una lista che dia voce a chi non vota. Pensiamo infatti che gli astenuti siano largamente recuperabili, in quanto chi è di destra oggi ha ampia possibilità di scelta elettorale, per tutti i gusti. L’appello dei ragazzi dell’ “Ex-Opg  Je so pazzo” di Napoli è una speranza. Dà forza a chi in Italia vuole che il lavoro smetta di essere sfruttamento e vuole abolire la MalaScuola, reintrodurre l’Articolo 18, ridurre le spese militari, alzare le tasse sulle grandi ricchezze patrimoniali, investire nel sociale, lanciare una grande campagna di tutela del territorio. 

 


Per questo una nostra delegazione oggi parteciperà all’assemblea convocata al Teatro Italia a Roma, sperando di poter costruire insieme una lista elettorale di alternativa. 

 


L’Assemblea degli Iscritti del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea
Circolo Che Guevara