Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Comune di Santa Fiora

Controlacrisi

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Il Manifesto

Tu sei qui

M5S FARA’ FARE A NO TAV LA FINE DELL’ARTICOLO 18? CONTE FACCIA CHIAREZZA»

27/07/2018

 

 

COMUNICATO STAMPA

«Il governo Conte è una banderuola o ha una linea sulla Tav?

 

Il premier – dichiara Maurizio Acerbo, segretario nazionale di Rifondazione Comunista – Sinistra Europea – può dire chiaramente se l’esecutivo nel suo complesso vuole o non vuole la Tav in Val di Susa?

 

Noi da anni siamo al fianco della popolazione valsusina, contro questa opera inutile e dannosa, e ormai anacronistica. Anni in cui la resistenza di un intero movimento è stata repressa duramente e continuamente criminalizzata. I grillini per una volta rispettino le promesse. Il ricatto della perdita dei finanziamenti europei è irricevibile, dato che si tratta di una quota e che il grosso dei costi ricade sull’Italia. Quei soldi usiamoli per cose che servono al paese e ai cittadini. Oggi il M5S ha votato contro la reintroduzione dell’articolo 18. La promessa di fermare la Tav  in Val di Susa farà la stessa fine?».

 

Se volete aggiungere commenti, impressioni  potete scrivere a info@rifondazionesantafiora.it