Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Comune di Santa Fiora

Controlacrisi

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Il Manifesto

Tu sei qui

BRACCIANTI AFRICANI AMMASSATI COME BESTIE VERSO IL MACELLO : ECCO LA FOTO

10.08.2018

da Globalist

 

 

La foto parla da sola, eccoli i braccianti sul furgone che li portava nei campi a spaccarsi la schiena. 

Un pulmino bianco stracolmo di migranti, forse 20, tutti in piedi, che viaggia sulla strada statale 16 e che, da un controllo sull’App del ministero, risulta essere stato rubato nel mese di maggio a San Salvo, in Abruzzo: è questa l’immagine che sta spopolando su Facebook. Si tratta della foto scattata questa mattina in Puglia, sulla statale 16 e postata sui social da un imprenditore agricolo del foggiano, Marco Nicastro.

Quegli stessi migranti che sono morti a bordo di un pulmino, al ritorno dai campi dove avevano raccolto i pomodori. 

 

Una consuetudine di questi tempi nelle strade della Puglia.  Esseri umani trattatati come bestie verso il macello, ammassati, in piedi, senza nessun tipo di sicurezza e che vengono trasportati a bordo di mezzi vecchi, spesso anche rubati.

 

Se volete aggiungere commenti, impressioni  potete scrivere a info@rifondazionesantafiora.it