Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Comune di Santa Fiora

Controlacrisi

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Il Manifesto

Tu sei qui

ALTRO CHE SVOLTA

17/10/2019

da Left

Giulio Cavalli

 

Rimane Quota 100. Costa 4 miliardi, Quota 100, ed è stata un fallimento: chi avrebbe potuto andare in pensione ha preferito non andarci per non vedersi tagliato il consistente assegno di fine lavoro. Le richieste sono sempre meno, i posti di lavoro che avrebbero dovuto crearsi non si sono creati. Eppure rimane lì. Va bene così.

 

Rimangono i decreti sicurezza di Salvini, rimangono gli stop alle Ong, rimane invariata la linea sui migranti. In pratica il trucco è fare quello che si faceva prima solo che l’atteggiamento è molto più educato e il look è bell’impomatato. In tutto questo anche il declino del sistema di accoglienza continua. Certo, non ci sono le battute contro Carola. Forse dovrebbe bastarci questo. Va bene così.

 

Volendo ben vedere c’è anche il debito: quelli che si stracciavano le vesti per il 2,1% di deficit dello scorso governo ora esultano per il 2,2%. Tocca dare ragione a Salvini: ci si indebita come prima, più di prima ma questa volta vale.

 

Intanto l’Italia è sempre al palo. Non cresce. Certo non oscilla più con lo spread come una volta ma i buoni rapporti, si sa, sono sempre una garanzia. Ma si sa anche che avere buoni rapporti con i carnefici non è sempre una buona notizia. Va bene così.

 

Non si capisce esattamente cosa sia cambiato, non si capisce esattamente dove sia la mano del Pd, anzi dove sia il Pd. Rimangono i due Mattei a fare propaganda, uno sulla schiena dell’altro. Come gli uccelli sul dorso degli ippopotami. Va bene così.

 

Doveva essere il governo della svolta e invece sembra la versione omeopatica di quello di prima.

 

Avanti così.