Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Comune di Santa Fiora

Controlacrisi

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Il Manifesto

Tu sei qui

DUE AVVISI PER LA SINISTRA EMILIANO-ROMAGNOLA DAL VOTO UMBRO

Stefano Lugli

28/10/2019

Segretario regionale PRC Emilia-Romagna

 

L’esito del voto in Umbria manda due avvisi per la sinistra dell’Emilia-Romagna.
1) Non ha senso per la sinistra fare le ruote di scorta di un Pd che propone politiche liberiste e antipopolari: il risultato insufficiente della lista unitaria di sinistra alleata col Pd umbro sta lì a dimostrarlo.
2) Non ha senso moltiplicare liste a sinistra del Pd facendo la gara a chi è più comunista con il risultato di presentare agli elettori incomprensibili divisioni.

 

In Umbria Rifondazione Comunista, prendendo atto della desolante situazione, non era presente alle elezioni regionali. In Emilia-Romagna Rifondazione Comunista partecipa da cinque anni all’esperienza de L’Altra Emilia-Romagna con cui siamo all’opposizione delle politiche con cui Bonaccini ha mercificato sanità, ambiente e territorio e si è messo all’inseguimento della Lega con un pericolosissimo progetto di autonomia regionale.

 

Lo abbiamo detto nei mesi e nelle settimane precedenti e lo ribadiamo oggi alla luce del voto umbro: in vista delle elezioni regionali del 26 gennaio 2020 invitiamo a un ripensamento sia chi, come Potere al Popolo, pensa ad una presentazione solitaria, sia chi come Sinistra Italiana e le forze della sinistra riunite attorno ad Elly Schlein pensano a liste ecologiste con un Pd che per l’Emilia-Romagna prevede progetti autostradali nemici dell’ambiente.

 

Rifondazione Comunista lavora alla ripresentazione de L’Altra Emilia-Romagna come casa della sinistra autonoma e alternativa agli altri poli politici, e invita nuovamente tutte le forze della sinistra ad aderirvi per presentare alle elezioni regionali una sola lista della sinistra.