Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Comune di Santa Fiora

Controlacrisi

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Il Manifesto

Tu sei qui

NICOLETTA DOSIO FINALMENTE FUORI DAL CARCERE

01/04/2020

 

Due giorni fa  la compagna Nicoletta Dosio è uscita dal carcere ma le misure restrittive a cui è stata comunque sottoposta rimangono in ogni caso assurde e ingiuste. Tuttavia, nella situazione di emergenza sanitaria in cui si trovano le carceri, siamo molto contenti che Nicoletta dopo tre mesi di reclusione alle Vallette sia potuta tornare a casa, seppure agli arresti domiciliari.

 

Arresti sottoposti a restrizioni  che non hanno ragion d’essere – tra queste il divieto di comunicare all’esterno –   come se ci si trovasse in presenza  di un pericolo pubblico e non di una compagna che si è battuta pacificamente, a testa alta, contro un’opera speculativa e la distruzione di un territorio. Nello stringerci a Nicoletta e al suo compagno Silvano ribadiamo l’impegno nostro per l’amnistia sociale e la fine della persecuzione nei confronti degli attivisti Notav. 

Soprattutto torniamo a chiedere che il governo immediatamente disponga le misure per far fronte al contagio e al sovraffollamento della carceri.