Attività del Partito della Rifondazione Comunista Circolo "Raniero Amarugi" di Santa Fiora Visita la nostra pagina Facebook


Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rassegna Stampa

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Tu sei qui

TASSARE I RICCHI, IN ITALIA LO SLOGAN DI ALEXANDRA OCASIO-CORTEZ E’ UN A BESTEMMIA PER ESTABLISHMENT

15/09/2021

Maurizio Acerbo, segretario nazionale del Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea

 

Stanno circolando molto le foto della compagna Alexandria Ocasio-Cortez al gran gala con la scritta ‘tassate i ricchi’ dipinta sul vestito.


Oggi nel parlamento britannico Corbyn ha proposto una tassa sulle grandi ricchezze. Soltanto in Italia partiti e opinionisti di grande stampa e talk considerano una bestemmia far pagare più tasse ai ricchi.

Noi di Rifondazione – che da anni proponiamo da anni patrimoniale, maggiore progressività del reddito e guerra ai paradisi fiscali – fummo linciati per un manifesto con la scritta ‘anche i ricchi piangano’ che chiedeva maggiore giustizia fiscale.

 

Dal M5S alla Lega per non parlare della destra la patrimoniale è un tabù. L’egoismo proprietario del 5% più ricco è una delle principali cause del declino del paese.


In Italia c’è la dittatura dei ricchi e per questo si cercano sempre capri espiatori: dagli immigrati ai percettori di reddito di cittadinanza.


Questo governo è espressione di questo blocco sociale dei privilegiati che i costi della crisi li fanno pagare sempre a chi sta in basso.