Attività del Partito della Rifondazione Comunista Circolo "Raniero Amarugi" di Santa Fiora Visita la nostra pagina Facebook


Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Tu sei qui

STORICA VITTORIA DI BORIC,IL CILE VOLTA PAGINA , IL LEADER DELLA SINISTRA , 36 ANNI, SARAIL PIU' GIOV\ANE PRESIDENTE

Con una vittoria che equivale ad un ko pugilistico, il leader della sinistra cilena Gabrile Boric si è

aggiudicato con un amplissimo margine il ballottaggio presidenziale che lo ha opposto in Cile

all'ultraconservatore José Antonio Kast.

 

Quando lo scrutinio aveva raggiunto il 92,12%, Boric aveva ottenuto oltre il 55% contro il 44% di Kast, con

un vantaggio schiacciante di oltre undici punti che nessun sondaggio o analista aveva potuto prevedere.

 

Secondo i dati ufficiali, l'affluenza è stata record per il Cile, superiore al 50%, equivalente ad oltre otto

milioni di voti. E' stata quindi grazie alla maggiore affluenza alle urne che si è imposto il progetto di

cambiamento proposto dal giovane leader della coalizione Apruebo Dignidad, che a 36 anni sarà il

prossimo 11 marzo 2022 il più giovane presidente della storia del Cile. Il sindaco comunista del distretto di

Recoleta a Santiago del Cile, e rivale di Boric nelle primarie vinte da quest'ultimo, ha dichiarato che con

"questa vittoria consideriamo chiuso il capitolo della dittatura" di Augusto Pinochet.