Attività del Partito della Rifondazione Comunista Circolo "Raniero Amarugi" di Santa Fiora Visita la nostra pagina Facebook


Acqua:


Il Parlamento europeo ha fatto propria la proposta dei movimenti per l’acqua

Clicca Qui per ricevere Rosso di Sera per e-mail


Ogni mese riceverai Rosso di Sera per posta elettronica, niente carta, niente inchiostro.... Se vuoi inviare le tue riflessioni, suggerimenti, o quanto ritieni utile, a Rifondazione di Santa Fiora,usa questo stesso indirizzo info@rifondazionesantafiora.it

Direzione Nazionale

FACEBOOK SI TOSCANA A SINISTRA

Il coro dei Minatori di Santa Fiora Sito ufficiale

Italia - Cuba

Museo delle Miniere


Santa Fiora: la Piazza e la Peschiera online

Rifondazione su Facebook

STOP TTIP


"Campagna Stop TTIP"

Tu sei qui

IL TEATRO DI SANTA FIORA , PRATICAMENTE INUTILIZZABILE

NOTIZIE DA SANTA FIORA

 

SANTA FIORA 

20/02/2022

 

Oggi vogliamo parlarvi del teatro di Santa Fiora, quindi anche di cultura; ma la storia è un po' complessa, quindi occorre scrivere molto, ma non possiamo fare altrimenti. Chi ha desiderio di capire si prenda un po' di tempo e si armi di pazienza...

 

IL TEATRO DI SANTA FIORA

 

Tra le vittime della pandemia da coronavirus sicuramente c’è anche la cultura nei suoi vari aspetti.

 

Uno di questi è il teatro, anche come luogo fisico di ritrovo collettivo e di offerta culturale. 

 

A Santa Fiora il teatro Camilleri è chiuso da molto tempo, in verità anche oltre i limiti stabiliti dalle norme governative. Infatti, altri teatri e cinema, anche vicino a noi come Abbadia S. Salvatore, sono aperti da tempo rispettando le norme di prevenzione e distanziamento.

 

Più cittadini si sono chiesti, ed hanno chiesto anche a noi, perché a Santa Fiora il teatro fosse tristemente chiuso. Ci siamo informati per quanto potevamo e le voci che emergevano indicavano la necessità di mettere a norma il teatro stesso, soprattutto per la questione antincendio. Ci è sembrato molto strano perché questa struttura è stata aperta da poco e le norme nel frattempo non sono cambiate, quindi ci siamo detti che se era in regola allora, doveva esserlo ancora.

 

In realtà qualche dubbio ci è venuto quando abbiamo letto la Deliberazione Consiglio Comunale n. 63 del 28/12/2021 avente per oggetto: “Politiche culturali - documento programmatico annuale 2022 e bilancio di previsione per l'anno 2022 della “Fondazione Santa Fiora Cultura".

 

Dove si riporta la Deliberazione del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Santa Fiora Cultura n. 27 del 29/11/2021 avente per oggetto: “Approvazione bilancio di previsione 2022” e dove, tra altre cose, si afferma. “… il consigliere sottolinea l’importanza di riavviare la Stagione Teatrale, dando soluzione definitiva ai problemi di agibilità di concerto con il Comune …”

 

POLITICHE CULTURALI - DOCUMENTO PROGRAMMATICO ANNUALE 2022 E BILANCIO DI PREVISIONE PER L'ANNO 2022 DELLA FONDAZIONE "SANTA FIORA CULTURA". APPROVAZIONE.

 

Quindi pur nella laconicità della frase, forse era vero della necessità di una messa a norma dell’edificio; però dopo qualche settimana abbia letto sull’Albo Pretorio online la Determinazione Area Servizi Tecnici N° 33 del 11-03-22 N° 140 del Registro Generale, nella quale c’è scritto: “Premesso che si rende necessario affidare il servizio di gestione degli spettacoli e della sicurezza presso il teatro A. Camilleri di Santa Fiora, comprendente la presenza di almeno un elettricista, un responsabile per la sicurezza, un Covid Manager, due maschere per ogni spettacolo e la verifica annuale dei motori americana con rilascio certificazioni di verifica (omissis).

 

Determina:

 

3. DI AFFIDARE, ai sensi dell’articolo 1, comma 2, lett. a) della Legge 120/2020 e smi, il servizio di gestione degli spettacoli e della sicurezza presso il teatro A. Camilleri di Santa Fiora, alla Soc.(omissis) per la somma di €. 662,00 oltre iva di legge €. 145,64 per complessivi €. 807,64 per la gestione di ogni singolo evento e per la somma di €.1.200,00 oltre iva di €. 264,00 per complessivi €.1.464,00 la verifica annuale dei motori americane con rilascio di certificazioni - CIG Z813587BBD

 

4. DI DARE ATTO che i pagamenti per la gestione degli eventi saranno effettuati in base agli spettacoli realizzati, in rate bimestrali.

 

SERVIZIO DI GESTIONE DEGLI SPETTACOLI E DELLA SICUREZZA PRESSO IL TEATRO A.CAMILLERI DI SANTA FI

 

Quindi il problema per il quale il teatro è rimasto chiuso, e continua ad esserlo, dipende solo dal fatto che le funzioni essenziali per la conduzione del teatro stesso non sono rispettate perché non eseguite da personale idoneo, ovvero titolato a farlo. Tradotto: era fatto in casa, alla buona e non secondo quanto le regole stabiliscono. Pertanto il motivo della chiusura era tutto qui e non perché mancassero chissà quali certificazioni d’idoneità.

 

Morale della favola oggi per fare ogni singolo spettacolo (affidandosi ad una ditta esterna) occorrono 807,64 euro oltre alla quota parte di 1464 euro per la verifica annuale dei motori americane (?). Quindi poco meno di mille euro… ovvero una cifra insostenibile, che dovrebbe essere a carico della Fondazione Santa Fiora Cultura, o del Comune, oppure di chiunque chieda di usarlo (scuole, teatro amatoriale, recite, filarmonica, corale, ecc.).

 

La cultura è difficile da fare, adesso anche di più, pure in quello che il Sindaco indica essere, in maniera ossessivamente ripetitiva, il Borgo tra i più belli d’Italia, che però ha un teatro dai costi d'uso non affrontabili.